Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non fare mai del bene se non sei preparato all..." di Enzo Ferrari


11
postato da , il
Non è questione di fare del bene per poi essere ringraziati, per avere in cambio qualcosa, un dare per avere. Se non ricevi nemmeno un semplice grazie, vuol dire che chi ha ricevuto del bene non lo ha nemmeno capito o lo da per scontato, poveretto,
10
postato da , il
Ci vorebbe un nuovo G.C. Paolo
per pulire il mondo dall `egoismo, non sono sicura che ci riuscirebbe tanto siamo cattivi!!!!!!
9
postato da , il
Dicono che un genitore ti dovrebbe amare senza aspettarsi nulla in cambio ma, non succede...pensa se chi non è genitore riesce ad essere così generoso!!!Comunque leggo tra queste righe qualcosa in più...mi spiego...quando fai qualcosa a qualcuno che ti gratifica non serve il suo ringraziamento poichè sei già gratificato da ciò che fai....se lo fai per far piacere all'altro ti aspetterai sempre la sua gratitudine poichè non è stato un gesto spontaneo....è sempre meglio per il benessere di chiunque un sano egoismo....
8
postato da elos, il
concordo con mario bianco. è vero anche che il grazie di alcune persone è più gratificante del grazie di altre, per cui vorremmo che le prime almeno lo capissero che il nostro dare non è una cosa data per scontato.
il vero e unico altruista è stato, è e sarà Gesù: noi umani anche quando facciamo qualcosa di insignificante per qualcuno è sempre perchè riceviamo (dalla nostra coscienza) un benessere psico-fisico (e quindi un tornaconto)...alzi la mano chi fa SEMPRE l'elemosina all'estraneo, o da il passaggio in macchina allo strano tipo rimasto a piedi!!!!!
7
postato da , il
ormai Paolo pochi fanno caso a cosa ci ha insegnato Gesù Cristo

vigge solo la mentalità dare e ricevere  non c'è più la voglia di fare del bene

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti