Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Ad un certo punto finiscono le lacrime, ma..." di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

10
postato da Susy88, il
se mi posso permettere, penso che la risposta è insita nella stessa domanda:
non avere più lacrime significa (in alcuni casi) non che il dolore è scomparso, ma che ha raggiunto una" maturità" tale da non manifestarsi più attraverso il pianto ma continua ad esserci, resta però rintanato in quei piccoli angolini del  nostro cuore. Putroppo  è possibile sentir dolore anche solo soffiandoci sopra lentamente.
9
postato da , il
Forse rassegnazione...forse semplicemente dolore che non se ne va.
8
postato da , il
rassegnazione... sono d accordo con Rirì.
7
postato da , il
Bella domanda. Perchè continua...?? perchè la vita è fatta di dolore.
6
postato da , il
Lo sai una cosa Fiorella...alla fine nemmeno il tempo che scende a granelli nella clessidra del cuore serve a qualcosa. Il dolore ritorna sempre pronto a colpire.

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati