Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Non vivo per qualcosa che finisce già domani..." di Antonino Spadaccino


12
postato da , il
Interagisci in pienezza con il creato, perchè nulla puoi possedere; se non i sentimenti scolpiti nel vento.
11
postato da , il
Voglio una distesa infinita di candida sabbia, sulla quale potermi rotolare; voglio sentirmela addosso, annusarne il profumo, assorbirne l'essenza, tanto da non poterne più fare a meno. E il giorno dopo, e quelli successivi ancora, voglio poter desiderare di ripetere questa magnifica esperienza!
Non so se si è capito, ma concordo con te, Mirka :-))
10
postato da , il
Esattamente... quando ho sentito queste parole mi hanno fatto pensare a tutte quelle persone che si accontentano di avere una persona a fianco e si fanno bastare una tranquillità che non è amore.. oppure a quelle non hanno interesse a condividere la loro vita con qualcuno..
Non per presunzione, ma per quanto mi riguarda evito di buttarmi in qualcosa che domani è già finito, non credo ne valga la pena.. non credo lasci niente.. e di sabbia che mi scivola dalle mani non me ne faccio niente.. la sabbia voglio tenerla tra le mani e sentirne il profumo...
9
postato da , il
Qualcosa che finisce già domani, non è amore.
L'amore non scivola via, come sabbia tra le mani; ma come  granelli di sabbia, esso, s'insinua nel cuore, nella mente e pervade l'anima di Assoluto...
8
postato da , il
Concordo con te, Anna..

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti