Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a All'amore tra una mamma e un figlio di Filippo Salvatore Ganci (Mr.Hooks, Jeffe, Gfs)


2
postato da , il
risposta a marco
i versi sono scritti di getto.
non guardo la metrica o se combaciano le rime, come trascrivi, queste mie esternazioni in versi con rima
e' un modo per trasmettere il mio pensiero, forse sento nella rima una musicalità-
p.s.
accetto in ogni caso le critiche.
1
postato da , il
Filippo, basta con queste rime baciate e banali... participio passato che si sposa con participio passato... io ci farei più attenzione. E soprattutto, l'intenzione è quella di dare uniformità o difformità, all'intera poesia? Perchè nel primo caso, la sesta terzina "stona", sia per la rima abb (mentre tutte le altre sono aba), sia per come il peso sia spostato sul momento di gioia, non sulla "mamma affranta", mentre ogni altra terzina apre con il soggetto.
Se poi dell'uniformità non vuoi curarti, perchè le altre sette terzine sono costruite in maniera identica? Ci tengo a capire.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti