Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Rimpiango di Silvana Stremiz

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati

5
postato da , il
I dubbi ci accompagnano sempre Annamaria per un motivo o l'altro. I rimpianti sono compagni di viaggio che ci tengono per mano.
4
postato da , il
Silvana ci sono rimpianti che ci fanno piangere e altri che ci fanno sorridere, hai affrontato la vita, ritenendo nell'attimo in cui la vivevevi, quello il modo 'giusto'.
Poi è arrivato il momento di guardarsi indietro e naturalmente tante sono le cose fatte e tante quelle che avresti voluto.
E specialmente davanti all'amore
i dubbi(non i rimpianti) rimangono nel cuore di chi ti ha amato e di chi tu hai amato.
3
postato da , il
Dana hai ragione,
Non ho solo galleggiato, ho nuotato a volte sono andata a fondo per poi tornare a galla e nuotare ancora più lontano.
Rimpiango forse tante piccole cose, attimi persi, lasciati andare  senza tener conto che non sarebbero più  tornati. Così questi piccoli rimpianti sono diventati un modo migliore di vivere e cogliere la vita. Non so se ho una vita migliore ma sicuramente è migliore la mia visione di vità.
Non è giusto lottare per tenersi un persona che non vuole restare o non sa se vuole restare. Si Dana è giusto lottare per la propria libertà e  per la sua,  cosi possa  decidere privo di catene libero di essere amore o libero di andare. Se se ne va non ci meritava o magari non era la persona giusta per noi. Allora non resta che voltare pagina e guardare oltre se è amore lui lo riconoscerà e sarà più nostro che mai. Se non è amore se non e stato  mai stato  amore  reciproco allora voltiamo pagina dietro l’angolo c’e sicuramente “ un vero noi” che aspetta di formarsi.  E’ meglio una danza fatta di amore rispetto e lealtà, che l’attesa di una magia che non c’è.
2
postato da , il
+1 Dana
ma non esiste lotta a pareggio.
Silvana non esiste una vita in cui fai tutto. basta una in cui fai qualcosa
1
postato da , il
Bella...mi fa riflettere..
Qualche rimpianto è lecito in una vita vissuta pienamente...troppi rimpianti significa aver solo galleggiato e non nuotato...ma sono certa che non sia il tuo caso e nemmeno il mio...mi sono chiesta se non fosse giusto lottare (come tanti scrivono)anche per un amore che si sta perdendo, ma poi la rispoosta che mi sono data è no non è giuusto lottare per tenersi un uomo che non sa se ti vuole... è giusto lottare per la libertà anche la sua di scegliere e la mia di aspirare al meglio per me. E' una lotta forse senza ne vincitori ne vinti una specie di restling bonario o di una capoeira che somiglia più ad una danza?

Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati