Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Le candele della notte... Si sono spente. Ho..." di William Shakespeare


10
postato da , il
tra i tanti autori inglesi studiati a scuola è quello che mi ha colpito di piu!!è passato qlke anno da quando ho concluso il liceo...e cerco ancora su internet le sue stupende poesie...questa,è bellissima!! x quanto sia breve ti incita a vivere quando sembra ke il buio voglia assalirti..
9
postato da , il
adoro shakespeare, e come tutte le sue opere questa è meravigliosa, ma mi ha colpito in particolare perchè mette davanti alla fondamentale scelta della passività o dell'attività
8
postato da , il
William shakespeare usa delle parole...fantstike...x descrivere le sue sensazioni...le sue emozioni...ti fa riflettere e soprattutto ti fa capire...la vita...
7
postato da , il
uau..ragazzi,Shakespeare è Shakespeare..nn ci sn parole per definirlo..dp 500 anni,è ancora un grande..!!!
6
postato da , il
è di sicuro una poesia che colpisce, come tutte le poesie e i sonetti di william shakespeare, ma ci vorrebbe un approfondimento x capire a chi si rivolge, in che situazione l'ha scritta. certo, ognuno la interpreta come vuole a seconda delle emozioni che gli suscita, ma sono curiosa e mi piacerebbe sapere in che contesto della sua vita will ha scritto questa poesia.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti