Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "L'unica razza che conosco è quella umana." di Albert Einstein


4
postato da , il
invece io penso possa anche essere letta in un altro modo
basti pensare i periodi in cui a vissuto einstein si è fatto tutte e due le guerre e ha vissuto realmente il problema del razzismo...quindi dire io conosco solo una razza quella umana è come dire che sono tutti uguali...ma forse sono andato troppo in là con il pensiero ma pensando al fatto che è dovuto emigrare anche se era tedesco e cattolico...grande genio cmq
3
postato da , il
E' questione di incroci, che sono incroci di incroci all'infinito. Dov'è la razza? L'uomo appunto.
2
postato da , il
spiegacela!
1
postato da , il
:)

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti