Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Il sabato del villaggio di Giacomo Leopardi


28
postato da , il
La lirica più alta della poesia italiana: le rose e le viole, ornamento del dì di festa, rappresentano l'animo lieto e sereno, dolce del domani che viene
27
postato da , il
ricordo quando la mia maestra Raffaella ci chiedeva di impararla a memoria. le più gettonate erano,a silvia e il sabato del villaggio. non nego che l'attività mnemonica impiegata era notevole,per memorizzare questi idilli,ma i ricordi legati alla mia infanzia sono meravigliosi e sono sempre presenti nel mio cuore.
26
postato da , il
Bellissima ...
meravigliosa perchè ricorda a tutti noi, non più giovani, gli anni della fanciullezza....
e per non più giovani parlo dei ventenni in sù : )
25
postato da , il
io ho73 anni e la ricordo ancora dalle elementari, come ricordo benissimo anche la, già allora vecchia, maestra Rago che ce la fece imparare.a memoria.
24
postato da , il
Abitavo in un paesino di Calabria chiamato Podargoni e ho fatto le medie in un altro paesino del nome Santo Stefano e l'ho studiata in prima media.  Nel 1962 emigrai negli Stati Uniti d'America, ricordo ancora questa poesia e la recito spesso a me stessa.  E bellissima e pure che son passati tanti anni la ricordo con nostalgia.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti