Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a OGNI VOLTA di Roberto Pozzi


8
postato da , il
Grazie Justin, mi ha fatto piacere ricevere un altro tuo commento! Non mi e' stato possibile spiegare nella mia intrduzione personale che io ho frquentato le scuole in Canada, visto che non ho finito neanche la terza media in Italia quando all'eta di tredici anni e nel lontano '76 sono emigrato in Canada con la mia famglia, poi ho conseguito una laurea in economia e commercio e alla finr di una lunga storia sono ritornato  nel '89 ad abitare nel mio paese natale vicino a Novara ...Comunque condivido la tua riflessione ed intendo approfondire questo 'dono':l'immaginazione e la  passione per la scrittura! Sperando  di ricevere ancora i tuoi graditi commenti...ciao e buona giornata  da Robert!
7
postato da , il
Sono contento che ti facciano piacere i miei suggerimenti e che ti piaccia tanto scrivere! Ogni forma d'espressione è un piacere e una soddisfazione.... e vale la pena di approfondire... :-) Tra l'altro tu hai fatto le scuole in canada? O in italia?
6
postato da , il
Caro Justin,
devo confessarti che sono stato molto contento di ricevere ancora i tuoi preziosi consigli...Condivido in pieno tutto il tuo commento,e per risponderti come del resto vorrei, beh dovrei scrivere troppo per questo forum, quindi mi devo limitarmi a confermare che ho gia' deciso di studiare la lingua italiana e la scrittura per migliorare il mio stile!
Per il momento sto gia' seguendo un corso di filosofia e appena mi sara' possibile vorrei approfondire anche tutti gli argomenti che tu hai citato. Solo dallo scorso gennaio ho scoperto la passione per la scrittura, ma adesso  questo sogno e' cosi' importante per me che sta diventando uno scopo della mia vita! Quindi, ti ringrazio di cuore per avermi consigliato cosa fare della mia scrittura!..Purtroppo in questo mondo la gentilezza e'molto rara!
Rimango sempre a tua disposizione ...e se mai pubblichi qualche tuo testo mi piacerebbe leggerlo!...
Un caro abbraccio anche da parte mIa ...ciao da Robert
5
postato da , il
Caro roberto, mi fa piacere tu abbia apprezzato la mia sincerità..... hai ragione, le troppe rime danno idea di filastrocca.... a volte questo è piacevole, ma spesso, quando la poesia tratta un tema adulto e magari ha un tono angosciato, la forma-filastrocca non sta più bene.... comunque ti consiglierei, se ti interessa l'uso delle rime, di provare rime alternate, non "baciate"... o comunque strutture diverse.... e magari studiati un minimo di metrica, la troverai interessante. Io per esempio scrivo spesso testi per canzoni, dove la metrica è fondamentale perchè ad ogni sillaba corrisponde una nota del cantato. E ti assicuro che spesso imparare qualche regola aiuta ad esprimersi meglio. Un abbraccio. Justin.
4
postato da , il
Ciao Justin, anche se non mi crederai, mi ha fatto piacere ricevere il tuo sincero e costruttivo commento!
Sul discorso della metrica, sono arrogante e me ne frego completamente ma non amo neanche quando esagero con troppe rime e il risultato sa di filastrocca...Comunque preferisco scrivere in versi liberi perche' mi permettono piu' liberta' d'espressione con dei concetti molto complessi, ma qualche volta una parola genera la poesia e quindi quella esatta parola ( e non un sinonimo) la ripeto di proposito per enfatizzare il messaggio che voglio comunicare!
Ti ringrazio per avermi scritto e,.se hai piacere, ti prego di scrivermi altri commenti sulle mie riflessioni...In attesa ti saluto ...ciao Robert!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti