Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 139379


7
postato da , il
giuseppe, parlo per me, la chiesa mi ha tolto i sogni da bambina, e mi ha riempito di preghiere, mi ha fatto conoscere il giavolo, il male, che ancora io non lo conoscevo, e comminciavo di avere paura, che porto fin  oggi...i bambini devon crescere non vincolati di nessuna religione, ma da grande poter sciegliere..
6
postato da , il
Quand'ero un bambino avevo un sacco di splendidi sogni e virtù... poi sono arrivati gli atei.
5
postato da , il
infatti, quando ero bambina mi hanno obligata di "obedire" alla chiesa, e da allora ho il timore quando passa davanti a una chiesa, mi abbasso la testa, mi vergogno...il mio Dio esiste, è la libertà di pensare, pregare in cui che credo...
4
postato da , il
MAH!!!!!!!   io non voglio difendere niente ...voglio solo dire che non cìè bisogno di dire che i pensieri di altri non hanno senso...e poi se da bambini ci hanno lavorato, da adulti si è liberi di scegliere,senza dire che è arrivato Dio a sconvolgerti la vita.Da adulto si cambia e basta ,altyrimenti nomunare una persona che non c'è non lo vedo giusto ,o sbaglio?
3
postato da , il
Che sfiga ... Quello quando arriva son pandemie o alluvioni ...
* * * * *

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti