Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "La felicità ti rende gentile, i dolori ti..." di Anonimo


4
postato da , il
Balle. Ho conosciuto  persone felici e arroganti, sofferenti e inumane (nel mondo del lavoro, sono tipici i soggetti che, per aver patito nel loro passato, desiderano che anche gli altri patiscano), fallite e superbe, provate e dalla prova rese deboli da forti che erano.
La felicità ti rende felice, i dolori addolorato, i fallimenti fallito, le prove provato: l'essere gentili, umani, umili e forti dipende solo da noi, da quello che pensiamo e da quello che siamo.
Nulla rende nessuno nulla. PER FORTUNA.
Ognuno reagisce agli eventi alla sua maniera, ed è padrone di farlo.
3
postato da Deb73, il
quella e' la troppa felicita', Dario l'esagerazione e'  sempre troppa...
ognuno di noi poi ha il suo grado di apprendimento e di esteriorizzazione.
2
postato da Deb73, il
la felicita' ti rende umano, i dolori disumano; prove e fallimenti fanno parte del cammino.
1
postato da , il
Pensi Dario?... forse menefreghista, nn è da escludere

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti