Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Frase ID 134975


5
postato da , il
Ahiaaaaaa!! Dolce un corno !!!!!!!
4
postato da , il
Dario...!
Per ora prendi al volo queste mie...(*)(*)(*)(*)(*)

Il comm...a più tardi...
Devo tirare le orecchie a qualcuno...!

PINOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...!
3
postato da , il
Veramente bella, Dario. Cinque stelle ***** anche da me, quantunque - ahimé - senza nè luccio nè bicarbonato.
    Vorrei tuttavia evidenziare che con le donne i problemi insorgono, di solito, in un orario non contemplato dalla tua poesia: di primo mattino. Orario in cui, per ripetere in traduzione letterale una famosa massima nordica dettata da un' ordinata, volitiva e drastica visione femminile delle cose, " bisogna alzarsi e non c'è tempo per fare gli idioti ".   : )))))))
2
postato da , il
Bene...!
Abbiamo rimediato un pranzetto coi fiocchi...!

E Allora...domani...
tutti a pranzo da Giulio...

Io porto il "BICARBONATO"
   :-))
1
postato da , il
Bene...abbiamo rimediato un pranzetto coi fiocchi...!
E allora...domani...tutti a pranzo da Giulio...!
Io porto il "BICARBONATO"

Le qualità del "BICARBONATO"■ al posto dell'ammorbidente- Un bel cucchiaio nella vaschetta del detersivo: rende i panni
morbidi e disinfetta

■ alito fresco - sciogliere 1 cucchiaino (5g) di bicarbonato in un bicchiere d'acqua.
Poi sciacqua la bocca come faresti con un normale collutorio: funziona, e ti lascerà un gusto
fresco in bocca!

■antiparassitario - Per eliminare i parassiti dalle piante, mescola 1 cucchiaino (5g) di bicarbonato
e 3 cucchiai di olio d'oliva.
Versa 2 cucchiaini di questa miscela in una tazza d'acqua, riempi uno spruzzatore e vaporizza la pianta, evitando il getto
diretto sui fiori. Ripeti quest’operazione ogni 20 giorni

■argenteria - Forma un impasto con acqua e bicarbonato (3 parti di polvere e 1 d'acqua), e applicalo mediante un panno di
cotone o di lino direttamente sulla superficie dell’oggetto da pulire, insistendo in modo particolare sugli sbalzi e le decorazioni (eventualmente potresti utilizzare anche uno spazzolino da denti morbido, per arrivare più in profondità), fino a quando avrai eliminato le macchie da ossidazione. Poi sciacqua e asciuga.

■assorbiodori - In un recipiente posto nel frigorifero, nell'armadietto portabiancheria o quello
delle scarpe...
va sostituito ogni tre mesi

•barbecue - 1 cucchiaio (25g) di bicarbonato sotto forma d'impasto
(3 parti di prodotto, 1 di acqua) per pulire griglie
e piastre del barbecue.

•bollito tenerissimo- Per rendere la carne del bollito più tenera: aggiungi 1/2 cucchiaio di Bicarbonato ogni litro d’acqua
a inizio cottura.

•calcare o muffa - Per rimuovere le tracce di calcare e muffa dal box doccia, dai tappetini in plastica, dai sanitari e per
lucidare la vasca da bagno, forma un impasto con 3 parti di bicarbonato e 1 di acqua;
quindi spargilo su una spugna e sfregalo direttamente sulle superfici da lavare.

•ceramica e porcellana -Usa un impasto di acqua e Bicarbonato (3 parti di Bicarbonato, 1 di acqua), da sfregare
direttamente con le mani sulle pareti delle tazze.

•cura dei capelli - 1 cucchiaino (5g) di bicarbonato, aggiunto allo shampoo, per rimuovere residui di prodotti fissativi
(gel, lacca, schiuma), una volta la settimana

•dimenticato il detersivo per i piatti? - deterge e disinfetta, neutralizza gli odori

•fittelle soffici - Un pizzico di bicarbonato per rendere soffici le frittelle

•foglie lucide - Le foglie delle piante devono sempre essere pulite, passale con una spugnetta morbida imbevuta in una soluzione di acqua e bicarbonato (puoi usare lo stesso sistema anche per pulire e lucidare le foglie delle piante finte).

•fondo delle bottiglie - Per eliminare i depositi dal fondo delle bottiglie, inserite sale grosso e gusci d'uovo sbriciolati,
aggiungete acqua tiepida e sbattete forte.
Sciacquate sempre abbondantemente e con molta cura.

•Formiche?? -mettere in un contenitore raggiungibile facilmente, ma con le pareti interne completamente lisce, un cucchiaio
da tavola di Bicarbonato Solvay e uno di zucchero a velo.
Gli insetti, attirati dall’aroma dolce, entrano nella ciotola e mangiano la miscela, per loro nociva.
versarne regolarmente un po’ nello scarico del lavandino e spargerne una sottile linea sui davanzali, negli angoli nascosti e
lungo gli zoccolini della cucina, creerà una sorta di barriera invalicabile
Per aumentare l’efficacia dell’intervento puoi unire a Bicarbonato Solvay del normalissimo borotalco: l’esatto motivo non è noto, ma questa miscela risulta assai sgradevole per gli insetti

•frittata soffice -Sarà più soffice aggiungendo la punta di un cucchiaino ogni tre uova

•frutta e verdura -Riempi un recipiente con acqua (1 cucchiaio per litro d'acqua) di bicarbonato e lascia a bagno la frutta o l’insalata per almeno una decina di minuti.
Quindi sciacqua bene sotto acqua corrente.

•gioielli in argento - Prendi un contenitore, ricoprilo con un figlio di carta d'alluminio e riempilo con acqua calda, aggiungendo qualche cucchiaio di Bicarbonato e di sale da cucina (1 cucchiaio, 25g) ogni litro d'acqua.
Immergi l'oggetto da pulire e lascialo a bagno in questa soluzione per un'ora. Poi sciacqua e asciuga con un panno morbido.

•i petali di rosa -I petali di rosa vengono spesso utilizzati in cucina per ricette sfiziose oppure per decotti.
Prima di utilizzarli è bene immergere i petali per circa dieci minuti acqua fredda e bicarbonato (1 cucchiaio ogni litro d'acqua).
Poi sciacquarli e lasciarli asciugare su un panno.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti