Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a Casa Circondariale di Flavia Ricucci


37
postato da , il
DANA, grazie.

Fiorella,
il tuo commento è STRABILIANTE
36
postato da , il
Se la poesia può servire a portare i pensieri fuori dalla prigione, per colloquiare con il vento della libertà...allora c'è speranza.
*****
35
postato da , il
Flavia ...complimenti...talvolta la propria casa sembra diventarlo...
ho pensato questo leggendola ...
se fossi costretta dietro le sbarre e scorgessi il mare la reclusione sarebbe un suplizio ancor maggiore ... quando vado al mare è come se mi ricongiungessi con una parte di me stessa che ritrovo intatta ogni volta sin da quando ero bambina ....
Che strano mentre la leggevo ho sentito l'odore dei pescherecci ancorati ai porti
34
postato da , il
Deb,
stai bene?

La digestione è importante
anche l'evacuazione.

La vita è..un continuo costiparsi.
33
postato da Deb73, il
io sono x il burro e marmellata...di ciliege !!! ma poi ripenso alla frase e mi si blocca lo stomaco,il cuore e l'appetito...troppi...troppo...

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti