Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Se sei sovrappeso ti puoi sempre consolare..." di Lucia Gaianigo


29
postato da , il
Carissimo Salvatore,
l’attitudine all’ozio e ai piaceri nella Campania Felix era prerogativa delle élite romane, e
vorresti asserire che è la fame e non l'ozio ad aguzzare l'ingegno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
dell'operaio?
Sicuro, non conosce la legge (del padrone) e
diventa ladro.
Salvatoreeeeeeeeeeeeeeee!!
TVB non prendermi in giro.
Sei RAZ*ZA PADRONE
28
postato da , il
Desideri la stima solo di chi stimi......non e' il caso del mio diretto superiore, nel senso che non lo stimo minimamente! anzi.....
27
postato da , il
Io, cara Bea, Ci metto senza dubbio la "E".
La fame, di sicuro non consegna l’operaio all’ozio, mette in moto l'ingegno e gli consente di fregare il padrone.
26
postato da , il
Contenta tu......
l'importante, secondo Salvatore, è non oziare
per acquistare la "stima" del padrone e accrescere il proprio orgoglio e.....la fam.....  ci vuole la A oppure la E....
25
postato da , il
Il bello del lunedi' e' che poi arriva sabato. Basta aspettare......

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti