Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Il dolore vive di me. La gioia vive di sé." di Gaetano Toffali


7
postato da , il
e se è il contrario... meglio meditare sul da farsi :-)
6
postato da , il
ad ogni gioia corrisponde un dolore .. insomma la moneta ha sempre due facce .. esempio:
quando incontri la tua donna è una gioia, ma già provi dolore nel dovertene separare ..
5
postato da , il
ubi major... :-))
4
postato da , il
ho riflettuto un poco non troppo in realtà...ma sono arrivata alla conclusione provvisoria, che il dolore e la gioia sono la stessa cosa poichè le si può provare contemporaneamente...la cosa bella è che non sempre uno annienta l'altro, se non per brevi istanti senza connotazione temporale classica, si può paradossalmente provare gioia nel dolore e vicevera...come fossero imprescindibili... (caspita mi stupisco del mio commento):-)))
3
postato da , il
muble muble

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti