Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Continuerò a scrivere finché sentirò l'odore..." di Paul Mehis


19
postato da , il
Ciao Marisa, scrivere dovrebbe essere come vomitare o come avere un orgasmo, condizioni estremamente difficili da simulare, almeno per me...
18
postato da , il
Bel punto di vista Donatella, vista così ti do totalmente ragione!
17
postato da , il
bellissima
16
postato da , il
scrivere è come vomitare un malessere in alcuni momenti della nostra vita... oppure condividere una gioia ricamando le nostre parole di fili dorati affinchè possano intrecciare il cuore di qualcuno.... comuqnue sia siamo legati alle parole che scriviamo......
15
postato da , il
Non si può diventare schiavi delle nostre parole, esse sono la spiegazione del nostro stato d'animo, quindi sarebbero loro schiave della nostra ipocondria.

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti