Questo sito contribuisce alla audience di

Commenti a "Chi accetta passivamente, cercando addirittura..." di Paul Mehis


9
postato da , il
Alessandro... le piccole e grandi ingiustizie che gli capitano "quotidianamente"...Non l'ho messo a caso.
La parola sistema spesso mi puzza di scusa del singolo.
Se non lo fa il sistema, dovrei preoccuparmene io?
8
postato da , il
Quell'"almeno" sembra voler incensare nell'azione del "coraggio" chi commente ingiustizie spargendo merda.
Se pure è vero che c'è chi per  "paura o incapacità" non sa difendersi, non è certo il "coraggio" che abita in chi offende e commette ingiustizia, ma una: vigliacca cattiveria.
7
postato da , il
Basta salire su una metropolitana per comprendere che la maggior parte delle persone la pensa come te.
Poi comprendo che mettersi in mezzo ad alcune situazioni quando si ha la responsabilità di altre persone accanto sia controproducente, ma lasciar sempre correre tutto significa autorizzare a commetterle.
6
postato da , il
sorry ma non sono d'accordo chi fa è sempre peggio di chi lascia fare.
che poi chi lascia fare abbia colpe, ovvio
5
postato da , il
Ciao Silvana!

Invia il tuo commento

Disclaimer [leggi/nascondi]

Guida alla scrittura dei commenti