Questo sito contribuisce alla audience di

    Come quando cambi casa perché sei da solo
    Come quando intorno chiedi e non hai mai perdono
    Come quando ovunque andrai e ovunque non c’è luce
    Come sempre chiunque parli…sempre una voce
    E hai bisogno, hai bisogno di esser triste
    Lo vuoi tu però l’ errore non esiste
    Esiste solo quando è sera
    E sbaglia solo chi voleva
    E ovunque andrò, ovunque andrò
    Quella paura tornerà domani…domani
    E ovunque andrai, ovunque andrà
    Tu stai sicuro e stringi i tuoi “perché”
    Perché l’ errore non esiste
    E la paura non esiste
    Perché chi odia sai può fingere
    Solo per vederti piangere
    Ma io ti amerò…
    Come quando per tristezza giri il mondo
    Come quando tu mi guardi e non rispondo
    Come quando, come sempre sempre aspetti
    Come quando guardi solo i tuoi difetti
    E quando niente e quando niente ti sa offendere
    È solo allora che sai veramente essere
    Solo a volte, certe sere
    Solo quando ti vuoi bene
    E ovunque andrò...
    Spesso vorresti un paio di ali
    spesso le cose più banali
    spesso abbracci le tue stelle
    o spesso ti limita la pelle
    E ti amerò più in la di ogni domani
    Più di ogni altro di ciò che pensavi
    Non mi importa ora di fingere
    Il mio sguardo lo sai leggere
    Ci sono cose che non sai nascondere
    Ci sono cose tue che non so piangere
    Magari io sapessi perdere
    Senza mai dovermi arrendere
    Ma l’ errore non esiste
    E la paura non esiste

    Cosa ne pensi di "La paura non esiste" di Tiziano Ferro?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti