Questo sito contribuisce alla audience di

    Ecco sono qui vorrei parlarti,
    spero di non disturbarti
    ma ero sicuro che...

    che mi aspettavo li senza parole
    dietro la porta chiusa a chiave
    spiegarsi non è facile, è così?

    cosa vuoi non ti posso insegnare, un castello
    di sabbia vale di più, più di 1000 parole
    e anche quando finisce nel mare, nasce un
    nuovo colore...

    è un disegno libero, prendi un foglio scrivilo e,
    parla di te
    sei il mio amore, l'unico, libro di una favola
    che, che tengo qui dentro di me

    e il mio volo alto verso il cielo
    ora riflette un uomo vero
    che sta insegnando sé

    perché nessuno sia leggenda di se stesso
    non è ancora detto tutto
    e pagine da scrivere ce n'è

    e la paura di me da bambino, che aspettavo il
    rumore di un treno che mi faceva sognare
    chiudo gli occhi lo sento arrivare, è la vita che
    passa da qui, va al cuore

    è un disegno libero, prendi un foglio scrivilo e,
    parla di te
    sei l'amore, l'unico, libro di una favola che, che
    tengo qui, solo per te
    per te

    e scusami se l 'ho tenuto nel buoi di me, è un
    disegno e così...lo lascio sulla porta a te
    è un passaggio e adesso è tuo, un messaggio
    che ti lascio, il più grande che c'è:
    e che da te ho imparato ad amare, ed è per te
    che voglio amare ancore

    è un disegno libero, prendi un foglio scrivilo e,
    parla di te
    sei l'amore, l'unico, libro di una favola che, che
    tengo qui, solo per te

    ecco sono qui vorrei parlarti
    spero di non disturbarti
    ma ero sicuro che...

    Cosa ne pensi di "Disegno Libero" di Paolo Vallesi?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti