Distruggere tutto
    Per il gusto di farlo
    Cambiare finestra
    Cambiare nemici
    Per un nuovo risveglio
    L'asfalto ti ha messa
    Di fronte a una scelta
    E poi erano mesi
    Che non pettinavi
    La testa

    E d'improvviso ti accorgi
    Di tutto quello che hai
    Ci hai sputato
    Ma alla fine
    L'hai tenuto

    E d'improvviso ti accorgi
    Di quel poco che sei
    Conservi ricordi
    Per farci un incendio
    Ti sei abituata
    Alla perplessità
    E rimani in silenzio in attesa del resto
    Alla cassa del bar

    Distruggere tutto
    Per il gusto di farlo
    Cambiare finestra
    Cambiare nemici
    Per un nuovo risveglio
    L'asfalto ti ha messa
    Di fronte a una scelta
    E poi erano mesi
    Che non pettinavi
    La testa

    E d'improvviso ti accorgi
    Di tutto quello che hai
    Ci hai sputato
    Ma alla fine
    Lo terrai

    E d'improvviso ti accorgi
    Di tutto quello che vuoi
    Metti a posto i ricordi
    Per fare un giardino
    È la tua aspettativa
    D'indennità

    Cosa ne pensi di "Una maternità" di Motta?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti

      Questo sito contribuisce alla audience di