E' la paura di invecchiare
    di perdere i capelli e di dovere stare bene
    di scendere di casa da una fune
    per arrivare a stringerci la mano
    e tutte quelle rughe sono schiaffi della mente
    sono strade senza un senso che non portano mai a niente

    Non ridere non piangere
    non stringermi le mani
    siamo sporchi e siamo umani
    e prima o poi ci passerà
    la luna che ci insegue
    in fondo alla salita
    costruiamoci una casa e prima o poi ci passerà
    prima o poi ci passerà
    prima o poi ci passerà

    Ritroviamoci per strada
    per urlare il nostro nome
    con quel poco che rimane e fra milioni di persone
    finalmente dormiremo e avremo un posto dove stare
    ma saremo troppo stanchi per poterlo raccontare

    Non ridere non piangere
    non stringermi le mani
    siamo sporchi e siamo umani
    e prima o poi ci passerà
    la luna che ci insegue
    in fondo alla salita
    costruiamoci una casa e prima o poi ci passerà
    prima o poi ci passerà
    prima o poi ci passerà

    Cosa ne pensi di "Prima o poi ci passerà" di Motta?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti

      Questo sito contribuisce alla audience di