Partiti da lontano
    e di colpo arrivare ad essere contenti
    ma il colpo era forte
    e le note non erano giuste

    E senza vincere niente
    senza partecipare
    rincorriamo le notti
    e torniamo a dormire

    E le mani più grandi
    dei tuoi sogni dispersi
    dentro cassetti vuoti milioni di versi

    Sarebbe bello finire così
    lasciare tutto e godersi l'inganno
    ogni volta
    la magia della noia
    del tempo che passa la felicità

    Partiti da lontano
    per arrivare ad essere contenti a dormire di giorno
    e mangiarsi la notte
    a toccare annusare scegliere morire e lamentarsi
    a sparare sul niente
    a sparare stronzate
    il problema rimane lo stesso
    a chi verranno raccontate

    Sarebbe bello finire così
    lasciare tutto e godersi l'inganno
    ogni volta
    la magia della noia
    del tempo che passa la felicità
    sarebbe bello finire così
    lasciare tutto e godersi l'inganno
    ogni volta
    la magia della noia
    del tempo che passa la felicità

    Del tempo che passa la felicità

    Cosa ne pensi di "Del tempo che passa la felicità" di Motta?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti

      Questo sito contribuisce alla audience di