Questo sito contribuisce alla audience di

    Je so partuto 'a luntano
    E già vulesse turnà
    Ma tu m'astrigne sti mane
    E stasera mo vuò fa scurdà
    Me dice ca parlo strano
    Te dico nun song e cà
    Ca parlo 'a lengua e l'ammore
    E me l'aggio m'parata int a n'ata città
    E no nun è sulo criminalità
    Sti sciem nun è sta a senti se vonno
    sulo attiggià
    E no nennè nun te preoccupà
    Ca o core è l'unica cosa che si t'avvicin
    te pozz arrubbà
    Porto e culure da gente
    A casa mia
    Nun se parla sulo na lengua
    A casa mia
    Vide che sole ce sta
    A casa mia
    Si chiude l'uocchie già staje
    A casa mia
    L'Africa a tengo int o core e int a
    pelle e nu frate che allucca cu me
    Figli e na terra ca è comme 'na mamma
    che te 'mpara pure a cadè
    Mare che stai chin d'anema, mare mo
    salvace tu
    Primma pe nuje era l'America, mo ngopp
    e varche a Sicilia pare nu futuro
    E o saje che're
    Pe te fa capi comme scarfa stu sole
    t'essa purta sulo cu me
    Fatt 'e valigg nenne, miettece int
    nu surriso
    Te faccio vedè quanti fiamme se ponno
    truvà pure into o paradiso
    Porto e culure da gente
    A casa mia
    Nun se parla sulo na lengua
    A casa mia
    Vide che sole ce sta
    A casa mia
    Si chiude l'uocchie già staje
    A casa mia
    Quanno me perdo ce penso
    A casa mia
    Parlano ma nun sanno niente
    Da casa mia
    Storia che parla e nu regno
    è a casa mia
    Tu chiude l'uocchie e int a niente
    te port
    A casa mia
    Porto e culure da gente
    A casa mia
    Nun se parla sulo na lengua
    A casa mia
    Vide che sole ce sta
    A casa mia
    Si chiude l'uocchie già staje
    A casa mia

    Cosa ne pensi di "A casa mia" di Livio Cori?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti