Ho sentito la tua voce allontanarsi
    Mi lasci solo in questa stanza
    Mi domando se è difficile bastarsi
    Con un grammo di speranza
    E ripenso alle parole che mi hai detto
    A quello che non sono e mai sarò
    È un coltello che si infila dentro il petto
    Mi convinco forse un giorno cambierò

    E’ arrivato il freddo anche qua,
    Milano è diventata bianca
    Adesso so che sei tutto ciò che manca

    Ed era bellissimo, stringerti forte
    Quando dormivi ad un passo da me
    Mi trema la voce , non sono capace
    Resto soltanto un uomo
    Un uomo a metà

    E rimetto in discussione ogni certezza
    Le cose che ho imparato ma non so
    Mi puoi fare male anche con una carezza
    Quando penso questa è l'ultima che avrò

    E’ arrivato il freddo anche qua,
    Milano è diventata bianca

    Ed era bellissimo, stringerti forte
    Quando dormivi ad un passo da me
    Mi manca il respiro e all'improvviso ho già voglia di te
    Ed era bellissimo perdere il fiato
    Quando dicevi ho un regalo per te
    Mi trema la voce non sono capace
    Resto soltanto un uomo

    Era bellissimo, era bellissimo, era bellissimo, era bellissimo

    Ed era bellissimo, stringerti forte
    Quando dormivi ad un passo da me
    Mi trema la voce , non sono capace
    Resto soltanto un uomo
    Resto soltanto un uomo
    E' ancora bellissimo
    Perdersi in centro
    Quando ogni strada mi porta da te
    Mi trema la voce
    Non sono capace
    Resto soltanto un uomo
    Un uomo a metà

    Cosa ne pensi di "Uomo a metà" di Leonardo Lamacchia?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti

      Questo sito contribuisce alla audience di