Questo sito contribuisce alla audience di

    Non mi stanco ancora
    a stare sotto il sole
    a prenderti la mano
    a dirti che ti amo
    passeranno gli anni
    cambierò colore
    ma io son sicuro che
    saremo ancora noi due
    come l'asino ed il bue
    come il bianco e il nero
    come una bicicletta che va
    sopra la collina
    in salita a faticar
    e poi giù come a planar tra mille girasoli
    tra tutti quei colori
    verso una piccola Abbazia
    dove ogni giorno che vivrò
    ti sposerò
    giorno dopo giorno, ora dopo ora
    siamo diventati forti come una verità
    ricominciamo
    andiamo lontano come sconosciuti
    soli in una grande città
    ciao piacere come stai
    di che segno sei
    come ti chiami, andiamo via
    lungo l'autostrada con lo zaino in autostop
    arrivare a Capo Nord tra tutti quei gabbiani
    e prendersi le mani
    stretti abbracciati in un igloo
    dove ogni giorno che vivrò
    ti scalderò
    che ogni giorno sia un giorno d'amore
    e ogni luna una luna di miele

    Cosa ne pensi di "Ti Sposerò" di Jovanotti?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti