Questo sito contribuisce alla audience di

    Luna di città d'agosto che sembri solamente miain questo asfalto posto con la gente che se
    n'è andata vialuna di città d'agosto mi piace guardarti la schienamentre sei girata verso il mare in questa nottata
    serenava e dille che sto bene di non pensare a medi lasciar perdere il vento soffia e il tempo passeràpalazzi e strade come
    scenografie di uno spettacolo che è andato malecoi ballerini che tolgono il trucco per ritornare a cominciare a sognareluna di città
    d'agosto raccontami un'altra bugiafammi riscaldare davanti al fuoco caldo della malinconiava e dille che sto bene di non pensare a
    medi lasciar perdere il vento soffia e il tempo passerà...

    Cosa ne pensi di "Luna di città d'agosto" di Jovanotti?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti