Questo sito contribuisce alla audience di

    i pesci grossi stanno nelle acque più profonde
    e qualche volta vengono in superficie e fanno ciao ciao
    e fanno ciao ciao e poi tornano giù
    e dicono vieni con me vieni con me.

    i pesci grossi stanno nelle acque più profonde
    e qualche volta vengono in superficie e fanno ciao ciao
    e fanno ciao ciao e poi scendono giù giù
    e dicono vieni con me vieni con me.

    già che ci sei, già che ci sei, già che ci sei respira
    già che ci sei, già che ci sei, già che ci sei respira
    prendi aria, prendi aria, prendi aria.
    prendi aria.

    più forte di un cavallo, più affilato di un rasoio
    il tempo gira sulla testa come un avvoltoio
    resta in movimento non entrare nel mirino
    mondo cuore mondo amore mondo assassino
    dille che l’ami, baciala in bocca, non temporeggiare
    hai tutto qui per me bisogna prendere o lasciare
    grazie assai alla vita che mi ha dato tutto quanto
    mondo pane, mondo cane, mondo riso e pianto
    thank you baby, love you baby, diavolo d’un santo
    vivo sotto sopra ma del mondo non mi stanco
    thank you baby, love you maybe, segui quest’incanto
    vivo sottosopra sono nero sono bianco.

    ho visto un posto che mi piace
    ho visto un posto che mi piace si chiama mondo

    dammi un foglio bianco io ne faccio un pezzo nuovo
    datemi un maestro e diventerò un allievo
    datemi un martello apparirà di certo un chiodo
    datemi un motivo e troverò certo un modo
    datemi un pennello e prima o poi nascerà un quadro
    dammi una serratura apparirà un ladro
    taglio l’equilibrio e cercherò di equilibrarmi
    cambiami lo spazio e troverò come adattarmi

    i pesci grossi stanno nelle acque più profonde
    e qualche volta vengono in superficie e fanno ciao ciao
    e fanno ciao ciao e poi tornano giù

    i pesci grossi stanno nelle acque più profonde
    e qualche volta vengono in superficie e fanno ciao ciao
    e fanno ciao ciao e poi scendono giù giù
    e dicono vieni con me vieni con me.

    già che ci sei, già che ci sei, già che ci sei respira
    già che ci sei, già che ci sei, già che ci sei respira
    prendi aria, prendi aria, prendi aria.
    prendi aria.

    ho visto un posto che mi piace si chiama mondo
    ci cammino, lo respiro la mia vita è sempre intorno

    sono venuto per farti impazzire, questo sia chiaro
    più forte di un gelato, più forte di uno sparo
    io sono come un sogno tu non puoi controllarmi
    e quando ti risvegli non puoi dimenticarmi
    spaziale come un razzo vado come un pazzo
    e quando metto musica balla tutto il palazzo
    sono sulla scena da una vita prima che tu fossi nato
    sono il pioniere, l’antenato
    al posto del microfono io usavo già una clava
    ho suonato al matrimonio della regina di saba
    con il saggio salamone, a lui ho dato dritte
    ho evitato ad alessandro diverse sconfitte
    ne so più di aristotele in quanto a bella vita
    il mister chiama me prima di ogni partita
    io rimo con tutto quello che io mi trovo a tiro
    e so tutte le lingue dal patois all’assiro
    io ero dentro internet prima che lo inventassero
    io sono i social network prima ancora che ci fossero
    metto insieme gli elementi per reagire
    tu non devi fare niente resta solo a sentire
    è una formula segreta più segreta della coca cola
    non si impara alla tv non la insegnano a scuola
    i cugini mi chiama mc il cerimoniere
    dispenso le scintille e creo le atmosfere

    se avessi le radici sarei un albero
    e invece sulla terra posso muovermi
    se fossi fatto in serie sarei un numero
    e invece sulla terra sono unico
    se avesse un’idea fissa sarei lapide
    e invece sto vogando sulle rapide
    se non cambiassi mai sarei una formula
    e invece sono vino sulla tavola

    i pesci grossi stanno nelle acque più profonde
    e qualche volta vengono in superficie e fanno ciao ciao
    e fanno ciao ciao e poi tornano giù

    se avessi le radici sarei un albero
    e invece sulla terra posso muovermi
    se fossi fatto in serie sarei un numero
    e invece sulla terra sono unico
    se avesse un’idea fissa sarei lapide
    e invece sto vogando sulle rapide
    se non cambiassi mai sarei una formula
    e invece sono vino sulla tavola

    ho visto un posto che mi piace
    ho visto un posto che mi piace
    ho visto un posto che mi piace si chiama mondo

    ho visto un posto che mi piace
    ho visto un posto che mi piace
    ho visto un posto che mi piace si chiama mondo

    Cosa ne pensi di "I Pesci Grossi feat. Cesare Cremonini" di Jovanotti?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti