Questo sito contribuisce alla audience di

    Poi, poi, poi, poi, poi
    Raggiungerò le nuvole su di noi
    Raccoglierò la pioggia dagli occhi tuoi
    E pregherò che non mi scorderai
    Poi, poi, poi, poi, poi
    Camminerò nel cielo sopra di noi
    Si scioglierà la neve dagli occhi tuoi
    E pregherò che non mi scorderai
    Non l'ho mai fatto per i soldi ma per rimanere
    Non mi importa cosa credono di me
    Ora che tutti mi cercano per stare insieme
    Il mio nome viene molto prima di me
    Dove eravate quando mi chiudevo in casa giorni?
    Quando mi rimangiavo i sogni?
    Quando uno stronzo con la giacca mi spiegava l'arte
    Dentro un ufficio che puzzava solamente di soldi?
    E dentro il mio letto un'altra donna scrive
    Dal suo telefono chissà a chi scrive
    Se glielo chiedo tanto non lo dice
    Dai non fare storie, su come si dice
    La paranoia mi sotterra dolcemente
    Con una mano stringe piano piano le mie tempie
    Mentre le bacio il ventre mi dice solamente
    Che è una ragazza seria e le è successo raramente, se
    Mi ricordo bene di te
    Tu ti ricordi bene di me
    Quando sulle panchine sdraiati di fianco
    Ci ubriacavamo sognando quel palco
    Amico mio, quanto fa male vederti cambiato
    Quando ti parlo sembri qualcun altro
    Ora che hai abbandonato l'arte per essere schiavo
    Ed una stronza ti tiene al guinzaglio
    Io non sono un morto di fama, non lo sono mai stato
    Non sono neanche un montato, non lo sono mai stato
    Non sono un cazzo di rapper, non lo sono mai stato
    Non ho bisogno di far l'idolo per qualche sfigato
    La credibilità di strada ficcatela nel culo
    Che ai diciasette quasi ci crepavo, ancora ci sudo
    Non ho mai fatto questa roba per piacere a qualcuno
    Ed ora che sono al primo posto non mi sento nessuno
    Calmo, piango, penso a Rolex, tanto
    Quante notte mi hai aspettato sopra un marciapiede al freddo
    Quel secchio era il tuo piedistallo
    Tu avresti abbandonato tutto per darmi il tuo bene
    Per darmi tutto quanto
    Io che ero terrorizzato dall'idea che
    Una volta scoperti ci ammazzassero entrambi
    Poi, poi, poi, poi, poi
    Raggiungerò le nuvole su di noi
    Raccoglierò la pioggia dagli occhi tuoi
    E pregherò che non mi scorderai
    Poi, poi, poi, poi, poi
    Camminerò nel cielo sopra di noi
    Si scioglierà la neve dagli occhi tuoi
    E pregherò che non mi scorderai

    Cosa ne pensi di "Poi, poi, poi" di Irama?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti