Questo sito contribuisce alla audience di

    Un giorno come un altro
    illumina le case si accendono le cose
    e la città non lo sa.

    Un’ora come un'altra
    chi vive per amore chi muore di dolore
    chi vive e non lo sa.

    Un giorno come un altro
    la gente passa e va
    e la città non lo sa.

    La luce della sera
    già muore sulle case si spengono le cose
    e la città non lo sa.

    Fra poco tutto tace
    si muove un po’ di luce sul tram che se ne va
    e la città non lo sa.

    Un giorno come un altro
    la gente passa e va
    e la città non lo sa.

    Cosa ne pensi di "E la città non lo sa" di Giorgio Gaber?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti