Questo sito contribuisce alla audience di

    S'annu passau totu s'istivale cantando a boghe manna ais girau, ma de s'inare
    chi ais cuntratau bos epent'unu mannu capitale. A chie est bonu di torranta male,
    su furisteri est bene compensau.B'at omines fingios,a carota, chi sa ereta ti faente
    trota. E nemancu un'assegnu posdatau.
    [Traduzione:
    I debiti
    Lo scorso anno cantando a gran voce avete girato tutto lo stivale, ma dei soldi
    pattuiti vi devono ancora una buona fetta di capitale. Ai buoni e bravi fanno del male
    mentre i forestieri sono ricompensati bene.Esistono uomini falsi, con la maschera,
    che riescono a far diventare storta anche la cosa piu' dritta. E neanche un assegno
    postdatato.]

    Cosa ne pensi di "Sos epidos" di Elio E Le Storie Tese?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti