Questo sito contribuisce alla audience di

    Rochenrol pam pam gapstei abuda A i.

    Lui si chiama Pork e guida una Ford gialla del '56 con i Turbo ai
    finestrini placidi e le tendine parasole sul lunotto posteriore, e ogni
    sera tornera' da lei.

    Lei -oh yes- si chiama Cindy e incassa tanti dindi, e Pork lo sa percio' la
    sfrutta placido. Le dice "vai sulla tua strada, Cindy, vai sulla tua
    strada. Cindy vai, e cindy vai vai.

    vai-v-vai v-vai v-vai-vai, vai-v-va-vai v-vai v-vai.

    Ma non prendermi la Ford (no no no.) perche' ha le ruote in lega, e
    l'albero a basso momento d'inerzia, e ho paura (paura) che me la rovinerai,
    che me la rovineraieaou" (che me la rovineraieaou brop).

    Lui si chiama Pork, e al suono della sveglia si alza controvoglio, si lava
    i denti, fa colazione placido, poi prende la sua Ford, esce da garage,
    saluta la sua Cindy, le requisisce i dindi, lei e' un po' debilitata
    perche' ha la figa spanata.

    vai vai vai vo vai vo vai vo vai vvo vai vo vai vi vo vaiv. Nai-n-nai
    n-nai-n-nai-n-nai-n-nai n-na-nai n-nai n-naii. Rochenrol pam pam gapstei
    abuda A i.

    (segue assolo di batteria come Moby Dick dei "Seppelin

    Cosa ne pensi di "Pork and Cindy" di Elio E Le Storie Tese?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti