Questo sito contribuisce alla audience di

    Chiss? perch?
    una salita vista dall?altro
    somiglia tanto a una discesa

    Chiss? perch?
    una discesa vista dal basso
    somiglia tanto a una salita

    Chiss? perch?
    io sono me.

    Odio le strade pianeggianti.

    Chiss? perch?
    il passato non ce l?ho presente
    e il trapassato ora non ?

    Chiss? perch?
    il futuro ? infinito
    condizionale senza se

    Chiss? perch?
    sto qui con me.

    Odio le strade pianeggianti.

    Oggi ? il domani di ieri
    adesso ? il dopo di prima
    oggi ? lo ieri di domani
    adesso ? il prima di dopo
    ieri ? l?oggi di ieri
    ed ? passato di gi?

    Oggi ? il domani di ieri
    adesso ? il dopo di prima
    mentre adesso e prima di adesso
    ieri era l?oggi di ieri
    ed il domani ? gi? qua.

    Chiss? perch?
    quest?oggi visto da ieri
    aveva il volto del futuro

    Chiss? perch?
    quest?oggi visto domani
    sembrer? un po? meno duro

    Chiss? perch?
    ripenso a te.

    Odio le strade pianeggianti.

    Oggi ? il domani di ieri
    adesso ? il dopo di prima
    mentre adesso e prima di adesso
    ieri era l?oggi di ieri
    ed il domani ? gi? qua.

    Cosa ne pensi di "Odio Le Strade Pianeggianti" di Dopolavoro Ferroviario?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti