Questo sito contribuisce alla audience di

    (Bernardi-Fornito)

    vittima, di un folle commercio che
    mi ha privata, della mia libertà
    e auto che chiedono,
    i corpi si comprano,
    promesse di polvere
    frammenti di petali

    provo a piangere, ridere, vivere. sogno, vetro
    dentro, un senso spietato che non se ne andrà, sogno.

    un' istinto, bruciato da un'ora di vuoto,
    soddisfatto, del pegno di un gesto rubato,
    rimetti la fede e vai, a casa ti aspettano
    moglie, figli, la tua doppia identità

    provo a piangere, ridere, vivere. sogno, vetro,
    dentro, un senso spietato che non se ne andrà, sogno.

    Cosa ne pensi di "Doppia Identità" di Diva Scarlet?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti