Ah Valentina
    Mi lasci sopra il letto
    con i miei guai
    Ah Valentina
    Mi hai rubato il buono, il peggio e l’indicibile

    Tu sai ferire
    Ti viene naturale come respirare
    Ma io dovevo andarmene
    Quando per me sarebbe stato un po’ più facile

    Ah Valentina
    Mi hai rubato anche il coraggio
    e adesso che ci fai?

    Vent’anni per quel bacio allo scoperto
    Poi gli occhi della gente
    come il ghiaccio sulla pelle

    Ma c’eri tu a sciogliermi
    pure l’anima,
    Ma c’eri tu a sciogliermi
    pure l’anima

    Ah Valentina
    l’amante, la puttana, la sposa isterica
    Ah sei ridicola
    E adesso tutti sanno
    quanto io ti amai

    Un fiore non può crescere con la sete
    e nemmeno il mio dolore, adesso, può mentire

    Ma c’eri tu a sciogliermi
    pure l’anima
    Ma c’eri tu a sciogliermi
    pure l’anima

    Ah Valentina.

    Cosa ne pensi di "Valentina" di Cassandra Raffaele?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti

      Questo sito contribuisce alla audience di