Questo sito contribuisce alla audience di

    La strada neanche la guardavi, andavi veloce
    Facevi Elvis, io ridevo senza un perché
    I treni persi il lunedì, le notti di Amsterdam
    E mi piaceva andare a letto con te
    Tutte le volte come l'ultima da vivere

    E giro intorno e non mi fermo mai
    Sono uguale a te
    E anche se affondo non ti accorgerai
    Che sei con me
    Ciò che provo io non è più importante
    Fare a modo mio non ha mai risolto niente…
    Sei l'ultimo addio… per me

    Ma forse è stato solo un sogno, un colpo ditesta
    Sempre in ritardo sulla vita e su di me
    E litigare per un giorno senza guardarsi mai
    Tu mi dicevi "non fidarti di me"
    Ma io volevo solo te

    E giro intorno e non mi fermo mai
    Sono uguale a te
    E anche se affondo non ti accorgerai
    Che sei con me
    Ciò che provo io non è più importante
    Fare a modo mio non ha mai risolto niente…
    Sei l'ultimo addio per me
    Sei l'ultimo addio per me

    Ora guido io
    Sempre guido io
    Vedrai

    E giro intorno e non mi fermo mai
    Sono uguale a te
    E anche se affondo non ti accorgerai
    Che sei con me
    Ciò che provo io non è più importante
    Fare a modo mio non ha mai risolto niente…
    Sei l'ultimo addio per me.

    Cosa ne pensi di "L'ultimo addio" di Annalisa Scarrone?

    Vota la canzone

    Fai sapere ai tuoi amici che ti piace:

      Acquista l'album

      Commenti

      Invia il tuo commento

      Disclaimer [leggi/nascondi]

      Guida alla scrittura dei commenti