Racconti


Scritto da: Giuseppe Verriotto

Coprispazio d'autore...

Sulla roccia inventata, come fossero incollate vecchie dimore, dalle finestre morte danno età, senso e colore al progetto. Venosi sentieri seminascosti e sopravvissute mulattiere tessono una ragnatela irriproducibile. Da lontano ma non troppo... pare danzare il verde storto, come se ascoltasse... [continua a leggere »]
Composto venerdì 30 giugno 2017
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Giuseppe Verriotto

    Camilla...

    In un prato fiorito salta Camilla sospesa nell'aria, sogna di volare ed essere una farfalla come quelle che la stanno circondando. Ad un tratto sulla sua mano se ne posa una bellissima, sembra che la guardi e che le parli, Camilla rimane estasiata, e pensa tra sé e sé: vorrei essere una farfalla... [continua a leggere »]
    Composto venerdì 30 giugno 2017
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Luca Zecca

      Sul trascendente

      La dimensione trascendente viene completamente ignorata dalla civiltà contemporanea: in pochi credono e i pochi che lo fanno non hanno ben presente l'esistenza di una dimensione oltre a quella che percepiamo con i comuni sensi (credono insomma per abitudine che forse è peggio di credere male)... [continua a leggere »]
      Composto lunedì 26 giugno 2017
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: PaulVal

        Confucio e Aristotele: l'armonia in Oriente è l'essere in Occidente

        Il Vietnam, come un po' tutta l'Asia orientale, ha una cultura che decisamente tende a far prevalere gli interessi collettivi su quelli individuali, i cui vari aspetti sono ben rappresentati dal Confucianesimo.
        L'Occidente tende a sbilanciarsi nei confronti dei diritti dell'individuo...
        [continua a leggere »]
        Vota il racconto: Commenta
          Scritto da: D. Bianco

          Rapporti

          Abbiamo due possibilità nei rapporti. Staccare la spina e rimanere al buio, oppure tenerla attaccata sapendo che c'è sempre un interruttore che può accenderla. Non si può vivere di passato, di rabbia e rancori. Nessuno è perfetto, e nessuno lo sarà mai. Ci sono solo queste due possibilità. La... [continua a leggere »]
          Composto giovedì 22 giugno 2017
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di