Scritto da: Mario Bianco

Pensieri lontani

Il sole era ancora alto, lo zaino aspettava floscio sulla panca del piccolo albergo appoggiato ad un larice secolare. L'odore di resina impregnava l'aria intorno mentre il mio sguardo vagava selle cime seguendone le curve, ora dolci, degradanti verso la valle che laggiù si stava perdendo... [continua a leggere »]
Mario Bianco
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: Mario Bianco

    Transumanza

    Africa, tempo di siccità. La savana era pietosamente riarsa sotto un sole duro, spietato, gli Gnu si stavano raccogliendo in quella densa atmosfera polverosa che sapeva di sudore, l'ultimo, appicicaticcio, di lamenti dei piccoli. Un rumore sordo di zoccoli impazienti di calpestare nuova erba... [continua a leggere »]
    Mario Bianco
    Vota il racconto: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di