Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Edoardo Grimoldi

Il campanello e i ladri

Il signor Guglielmo abita nei boschi e ha molta paura dei ladri. Non è ricco, ma i ladri come facevano a saperlo? Pensa e ripensa ha deciso di scrivere un cartello: "Si pregano i ladri di suonare il campanello. Saranno lasciati entrare liberamente e potranno vedere che qui non c'è proprio niente... [continua a leggere »]
Gianni Rodari
Vota il racconto: Commenta