Solitaria

1

Una pietra cadde nello stagno...

Si svegliò e capì di essere solo.
---... solo... sono morto...---
Non era il senso di solitudine che si prova quando il letto è freddo e non c'è nessuno accanto da cui poter spillare un po' di calore umano... no, era solo, assolutamente solo. Non capiva...
[continua a leggere »]
Christian Governanti
Vota il racconto: Commenta

    Ronzavano

    Sfrecciava la sua macchina... sfrecciava come se il Diavolo in persona la stesse inseguendo...
    I riflessi rossi mandavano bagliori sotto il sole cocente.
    Il rombo sotto di lui lo faceva sentire bene, la musica martellante gli sussurrava di schiacciare di più "più veloce del diavolo... yeah...
    [continua a leggere »]
    Christian Governanti
    Vota il racconto: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di