Scritto da: Elisabetta

Lezione di filosofia

Un professore, prima di iniziare la sua lezione di filosofia, pose alcuni oggetti davanti a sé, sulla cattedra...

Senza dire nulla, quando la lezione iniziò, prese un grosso barattolo di maionese vuoto e lo riempì con delle palline da golf.

Domandò quindi ai suoi studenti se il barattolo fosse...
[continua a leggere »]
Anonimo
Composto mercoledì 14 luglio 2010
Vota il racconto: Commenta
    Scritto da: edelweiss

    Lila "il gioco della Vita"

    Una storia indiana narra di una donna che va a visitare una sua amica.
    Non si vedevano da molto tempo, quindi, sono molto contente di vedersi; si abbracciano e poi entrano in casa.
    La donna ospite vede che l'amica è una tessitrice ed ha molti rocchetti di filo colorato.
    Ad un certo punto la...
    [continua a leggere »]
    Anonimo
    Composto lunedì 29 novembre 2010
    Vota il racconto: Commenta
      Scritto da: Roxanne ...

      Little story

      Era una fresca sera di primavera quando per caso passai avanti al negozio di mio nonno mi affacciai per vedere chi ci fosse e vidi lui, un ragazzo strano a dire il vero, altezza strana, viso strano, mani strane, voce strana, ma quel ragazzo strano mi affascinava. Ricordo che quel giorno parlammo... [continua a leggere »]
      Anonimo
      Vota il racconto: Commenta
        Scritto da: Yang Tzu

        Lo specchio

        Un contadino cinese andò in città per vendere il suo raccolto di grano e sua moglie nel salutarlo gli chiese in dono un fermaglio per i capelli. Dopo aver venduto il raccolto, incontrò alcuni amici e il contadino insieme all'allegra compagnia andò a festeggiare alla taverna. Dopo aver bevuto, un... [continua a leggere »]
        Anonimo
        Composto mercoledì 21 novembre 2012
        Vota il racconto: Commenta

          Mai

          In una lacrima si è svelata la forza della mia anima. L'ho ascoltata per la prima volta mentre mi confidava la voglia immensa di rivelarsi e la paura di rimanere eternamente in attesa di amare "mai", le ho detto. "Mai più soffrirai per me. Abbraccia il tuo sogno di vivere libera e non rinunciare... [continua a leggere »]
          Anonimo
          Composto sabato 15 giugno 2013
          Vota il racconto: Commenta
            Questo sito contribuisce alla audience di