Le migliori poesie inserite da bbenry

Questo utente ha inserito contributi anche in Frasi & Aforismi, in Umorismo, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: bbenry

Alla luna

Arde nuova luna sulla pelle,
dalla cima innevata incendia
giudiziosi ciliegi.
Irrompe nel silenzio
dell'ingiuria, scorre
lungo i crinali
e inquiete acque.
Parole, insanguinate lame
nell'oscurità scintillano,
trafitta la notte
versano nettare e oblio
nei calici degli dei.
Dimora in questa valle
la memoria dei vinti,
indomita poesia
di selvagge reliquie.
Composta mercoledì 11 gennaio 2017
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: bbenry

    Liturgia

    Resta una sigaretta spenta,
    una macchia di gelato
    restano una poesia da finire
    e un altare da ricostruire.
    Resta la sera sul davanzale,
    l'ultima lacrima prima di partire
    restano una luce accesa
    e una vita da dimenticare.
    Ma io non voglio vedere oltre le tue spalle
    non voglio sgusciarti via dalle mani,
    inchiodo al muro le nostre ombre
    che restano abbracciate
    aspettando che faccia giorno.
    Composta lunedì 3 luglio 2017
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: bbenry

      La mia vita

      Mi è bastato un nome
      che nessuno voleva,
      mi è bastato inciampare
      in un mattino ubriaco
      o in un lamento del mare.
      È servito nascere sbagliato
      per scoprirmi in vita,
      affezionato al silenzio
      della mia stessa pelle.
      Ho vissuto malgrado il vento
      che mi cercava tra i rovi
      per farmi appassire
      ed è servito perdermi
      per morire più dolcemente.
      Composta giovedì 29 ottobre 2015
      Vota la poesia: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di