Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Luigi Totaro
Ho conosciuto una donna eccezionale.
La vita è un'affaciata de fenesta?
Non importa è sempre una festa
e va vissuta in modo originale
Trascorreva le feste in compagnia
dei familiari e dei suoi tanti amici
i suoi giorni erano semplici ma felici
sapeva apprezzare della vita la poesia
Quando le dissero che l'affaciata era finita
e che andava chiusa la fenesta
volle organizzare come una festa
l'addio alla famiglia, agli amici ed alla vita
Volle un lungo corteo ma appiedato
per accompagnarla nell'ultimo viaggio
A Dio chiese ci fosse il sole come a maggio
e Dio per l'ultimo saluto lo ha mandato
Ho conosciuto una donna eccezionale
Di lei ho sentito solo belle parole
era febbraio ma splendeva il sole
rappresentava Dio al suo funerale.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Luigi Totaro

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti