Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Anna De Santis

la cicogna

Un giorno na vecchia cicogna, che s'era appena appena appisolata
visto che aveva fatto na brutta nottata
fu chiamata a rapporto dar Signore.
Senti mia cara, je disse: me devi da fa un favore
sta mappatella m'è rimasta senza viaggiatore
và consegnata presto che mancano poche ore
vedi tu, quello che poi fà, de te lo so che me posso fidà.
La cicogna stanca ma obbediente ar suo padrone
prende la mappatella e na direzione, vola ner cielo senza sentì ragione
contro le tempeste, er vento er cocente sole, ecco che se ritrova dove vole...
che desolazione pensa... me sa che stavorta ho sbajato direzione
qua nun c'è manco l'acqua pe se dissetà, niente che se po magnà
sto bambino come ce la po fa...
ai da vede che mo puro er Signore s'è rincitrullito
co la vecchiaia sbaja a mannà er pacco, mo me riporto via tutto sto sacco.
Pe vede mejo sperando in uno sbajo, che je facevano l'occhi co l'abbajo
s'abbassa verso tera... no squallore, tutte capanne lercie che emanavano un fetore
tanta gente gnuda senza vesti e bambini troppo secchi, tutti co li occhi tristi.
Oddio n'do mai mannato, qui c'è un popolo disperato
perché je manni ancora n'artro impiccio, Io lo riporto indietro e mo me spiccio...
La cicogna tornò tutta sudata, doppo quella volata
e se trovò sur mare, s'abbassò un poco ma co quer peso rischiò d'affogare
forse pensò: è la mejo cosa che riportà sta creatura e dovemme giustificare.
Poi co na mossa d'ali risalì tra nuvole infuocate
e pregava de trovà na scusa e na ragione pe avecce cambiato direzione.
Se trovò in cima a na collina, trovò na casa che jè parve carina
un prato fiorito, un tavolo imbandito, e fece la sua considerazione
questa è per ogni bambino la giusta condizione.
na signorina che la guardava e aspettava quanno che se posava....
Lasciò sur verde prato quella mappatella e aspettò che la ragazza aprisse quella cosa
ma che sorpresa! Se strinse ar seno quer bimbo, e lo coprì de baci
e me salutò con un sorriso: mamma mia... che ho fatto pe meritamme mo sto Paradiso...
La cicogna se riposò felice... aveva trovato na giusta ragione
pure se aveva poi disubbidito ar suo Signore pensò che sicuramente, sto cambio, era a Lui gradito
aveva dato er bimbo in adozione.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Anna De Santis

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:7.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti