Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Francesca Zangrandi
Insegnami a vivere, insegnami ad amare, insegnami a parlare, insegnami a ridere, insegnami a camminare, insegnami il significato delle cose, la sincerità del mondo interiore, insegnami a portarla all'esterno,
insegnami a capire i movimenti, i respiri, i battiti del cuore.
Dammi la forza di imparare il coraggio, così che non abbia più paura, poi, alla fine, insegnami a morire.

Ti insegnerò a vedere con i miei occhi, a respirare con il mio respiro,
ti insegnerò ad amare ogni attimo, a vivere ogni giorno.
Ti insegnerò le meraviglie dei sogni, per poi portarle nella realtà.
Ti insegnerò a perdonare, ti insegnerò a volare senza ali.
Ti insegnerò l'incanto della Luna e il calore del Sole, sarò con te quando imparerai il dolore, quando vedrai lacrime e ti chiederai da dove vengono, ti insegnerò che non scorrono solo dagli occhi ma che vengono dall'anima.
Ti insegnerò a fidarti, anche se la gente ti tradirà.
Ti insegnerò che non si dimentica, anche se tenderai a nascondere il dolore.
Ti insegnerò tutte le cose che ho imparato, e alla fine sarai tu a insegnare a me tutte le cose che ho scordato,
perché... bimbo mio... l'adulto smette di sognare a volte.
Composta mercoledì 16 dicembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Francesca Zangrandi

    Commenti


    7
    postato da , il
    sinceramente detto non ho ancora una risposta basata per il dualismo adoperato, molte volte quando scrivo è il mio inconscio che scrive i miei bisogni...in quanto a quella sfilza di ti insegnerò è perchè al bambino insegni tu le cose...ma alla fine se leggi bene io scrivo che sarà lui a insegnare all' adulto altre cose.quindi c'è uno scambio.Io non insegno a nessuno...io imparo da tutti e quello che rendo mio degli insegnamenti, valori e quant'altro, lo espongo...poi se può aiutare bene seno niente...grazie di aver risposto e buona giornata
    6
    postato da olo, il
    avete ragione, mi sono soffermato più alla seconda parte...ti insegnerò...poichè nella prima ..insegnami.. chiedi aiuto a chi ti ama, ma poi ti ergi con una sfilza ti insegnerò bene articolate che pressuppongono che hai imparato talmente bene e in poco tempo che puoi d'improvviso essere professore di vita intima e non.
    spiegami questo dualismo serrato che hai utilizzato, sono disorientato e per non sbagliare ho messo quella parola forse perchè sono contro i frofessori.
    5
    postato da , il
    grazie
    4
    postato da , il
    Mi piace molto, non trovo egoismo in questa poesia.
    3
    postato da , il
    raffa:"io ,penso di avere proprio la tua età,di figli ne ho due, più un cane,tre gatti,due pesci ed un serpente!Ti chiedo,e per favore rispondimi,che linguaggio usi,che concetti hai,che lingua parli e infine chi sei. smak

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.40 in 5 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti