Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Giuseppe Bruno
Inesorabile, mi sali piano piano,
inesorabile ti impossessi del mio corpo,
inesorabile ti impossessi della mia anima
ed io non riesco a reagire, sono bloccato.
Sono tuo e non posso fuggire, ormai sei dentro di me.
Sapevo che prima o poi saresti tornato
Ti stavo aspettando come si aspetta un vecchio compagno.
Mi spaventi, tu, "Dolore" sei venuto a trovarmi, a farmi compagnia.
La sua decisione ti ha fatto tornare.
Quanta sofferenza e quanto dolore
per un amore forse impossibile.
Basterebbe un sua carezza o un suo sorriso
per farti scappare via, ma sai che forse non arriveranno mai.
Composta venerdì 4 dicembre 2009

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Giuseppe Bruno
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    2
    postato da , il
    Arrendersi è una parola che mi è difficile accettare, purtroppo, alla fine, te ne devi fare una ragione.
    Grazie Barbara.
    1
    postato da , il
    Se è stata una decisione a generare Dolore, direi che quel "forse" finale è solo la pallida speranza di un cuore che non vuole arrendersi...
    E' triste, ma le emozioni sono anche queste. Le tue sono arrivate, Giuseppe.

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti