Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: ivo73

Lo Specchio

Imponente ed estenuante come oscure paratie,
diadema di vita.

Soste di luce nei confini di vanità,
solitaria panchina di voci lontane.

Imponente ed estenuante d'indole erversa,
inibizione di tempo.

Mare perenne di convulsa fantasia,
viale proibito d'illogico pensiero.

Imponente ed estenuante di un gusto quasi assente,
calvario feticista.

Sofferte ottusità di spazi indefiniti,
libertà vai vagando tra le immense mie paro.

Morte, imponente ed estenuante, pietosa l follia.
Sola al mondo celebrata fulgida costanza,
chiudi gli occhi alle lodi color sangue.

Imponente ed estenuante sgorga il mio fango...
Composta domenica 2 dicembre 2007

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: ivo73
    Ha partecipato al concorso
    Come un granello di Sabbia

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti