Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: matisse

Così

Lui nacque così
con il primo tetto di stelle
io vidi lui e poi più niente
lui mi promise tutto
dalle gocce di maggio
al moriremo insieme.
Poi ogni parola fù una bugia
strappata alle mie poesie
così dimenticò tutti i miei treni
ripresi a malapena
e quel nostro unico
chiar di luna
così forse mi diede tanto
con due baci rubati
al buio e qualche sogno sussurrato.
Così cancello i nostri giorni
pian piano così allontanò
le nostre vite
come i passi lenti di un vecchio
rubando al cielo
ogni mio tormento
e velando il mio sguardo di tristezza
Così lottò contro di me
e vinse la sua battaglia.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: matisse

    Commenti

    2
    postato da , il
    bella e triste la tua poesia,ma d'altronde scriviamo in versi spesso perchè il cuore sommerso dalla gioia o dal dolore fa fatica a trovare parole normali da mettere in ordine per esprimersi.
    Caterina
    1
    postato da , il
    ..davvero bella..e sofferta..complimenti...

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.67 in 9 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti