Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO
Ho visto il mattino balbettare
sulla tenue luce del giorno
quando l'aurora si veste di colori
gli uccelli pizzicano la penombra
i bambini sorridono alla mamma
le finestre si aprono al giorno.

Ho ascoltato la voce del vento
penetrare lentamente nella stanza
dove sono nascosti i miei ricordi
insieme ai brevi sospiri dell'aurora
che sveglia dolcemente la mia donna.

Ascolto i primi passi del nuovo giorno
perdersi dietro le ombre della notte.
Sul balcone le verdi foglie del glicine
tremano al loro primo bacio d'amore
datole con tanta celestiale dolcezza
dai fulminanti teneri raggi di sole.
Composta giovedì 30 novembre 2017

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: GIUSEPPE BARTOLOMEO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti