Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Isabella S.

Ricordati di viaggiare leggera

Ma come si fa?
A non portarsi dietro macigni sul cuore e nello stomaco,
l'acqua negli occhi,
gli abbracci avanzati e quelli che mancano,
parole non dette e quelle dette male.
Come faccio a non mettere in valigia il peso della notte prima della partenza,
della settimana prima, dei mesi prima,
della vita prima.
E di quella dopo.
E come le lascio giù le domande? E le risposte?
Che occupano tutto lo spazio in valigia.
Resta a malapena posto per le scarpe da pioggia.
Che sicuramente mi servono.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Isabella S.
    Ha partecipato al concorso
    #IORESTOACASAeSCRIVO

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti