Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Antonio Belsito
Scrivo dannatamente
mentre giro e rigiro
nella mia testa
- esistenze -
e strizzo la mia anima
come la peste.
Sono un giullare di cuore
e corro con la penna
su un foglio bianco
- caxxo -
fors'anche inutile
ma scrivo
lettera dopo lettera
perché mi emoziona
questa maledizione
di VITA.
Chino il capo
che puzza d'inchiostro
e solitudine.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Antonio Belsito

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti